Certe in formazione per gare d’appalto più green

Trasferta speciale a Napoli dei progettisti di Certe, per il meeting promosso da Top Store Distribuzioni dal titolo “Il futuro del cleaning professionale al tempo della sostenibilità ambientale”.

Esperti dell’Università di Roma La SapienzaISPRAClean CityFimapTTS e W&M hanno preso parte all’incontro per discutere di come il nuovo CAM 2021 (Criteri Ambientali Minimi) e lo studio Life Cycle Assessment (metodologia che valuta l’impronta ambientale di un prodotto o servizio) influiscano positivamente sul posizionamento e sulla strategia delle imprese di pulizie. Si è parlato, dunque, di elementi migliorativi, da inserire in fase di redazione di una gara d’appalto, in un’ottica sostenibile. Lo studio LCA, nello specifico, permette di identificare e valutare i potenziali impatti ambientali di un prodotto, processo o servizio durante l’intero ciclo di vita.

Il plus di questo convegno? Ecco spiegato.

“Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un’idea, ed io ho un’idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee”. (George Bernard Shaw

Lo scambio di idee e il confronto contribuiscono all’arricchimento reciproco e continuo delle persone e al perfezionamento di una azienda, rendendola sempre più competitiva.

Febbraio 10, 2023